Servizi Energia

Servizi Energia

La ristrutturazione energetica conviene, con Europam ancora di più.

EUROPAM. Un unico partner, un unico interlocutore.
Da sempre Europam è attenta a garantire ai suoi clienti il massimo del risparmio energetico, con l’obiettivo
di favorire una cultura del consumo consapevole.
Crediamo in un nuovo approccio all’energia, che parta dalla corretta gestione e dall’abbattimento degli
sprechi, ricordando sempre l’importanza di un servizio economicamente vantaggioso.
Per questo ci dedichiamo ogni giorno alla ricerca delle soluzioni innovative e più avanzate, per offrire
ai nostri clienti un servizio sempre più professionale e sicuro, presentandoci come unico partner e
interlocutore fidato per ogni tipo di esigenza.

Il nostro impegno per il saving energetico:

  • accelerare il processo di riqualificazione energetica;

  • contenere la spesa della bolletta energetica;

  • migliorare la sicurezza dei propri impianti;

  • ridurre le emissioni gas serra (GHG) a tutela della salute pubblica;

  • incrementare il valore del patrimonio immobiliare;

  • assumere un ruolo fondamentale nel settore residenziale a fianco dei cittadini mediante i propri servizi;

  • migliorare il comfort ed il benessere dei singoli condòmini;

  • incrementare il reddito disponibile pro-capite sfruttando al meglio tutti gli attuali benefici fiscali.


Progetto ECOBONUS 2018.


Che cos’è EcoBonus per il Condominio
L’EcoBonus 2018 è un potente strumento incentivante previsto per il condominio che, a differenza delle
comuni detrazioni fiscali, consente ad ogni singolo condomino di cedere fin da subito il credito fiscale
Irpef o Ires derivante da interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.
Con la cessione del credito Europam mette il condominio in condizioni di non pagare l’intervento
godendo di un servizio energetico avanzato che aumenterà il comfort, diminuirà drasticamente la bolletta
energetica (anche oltre il 60%), aumentando il valore del patrimonio immobiliare.
Gli incentivi previsti dall’Ecobonus condominio, sono riferiti ad interventi su parti comuni degli edifici
condominiali o che interessino tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio e i cui
costi sono sostenuti dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2021.

Ecobonus: principali obiettivi ed interventi

  • Riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento;

  • Installazione nuovi impianti di climatizzazione invernale in classe A e contestuale installazione
    di sistemi di termoregolazione evoluti, appartenenti alle classi V, VI oppure VIII (detrazione fiscale 65%);

  • Interventi di miglioramento termico sull’involucro dell’edificio >25% della superficie totale delle parti
    comuni, o che interessino tutte le unità immobiliari come ad esempio cappotti termici, isolamento
    pavimenti, finestre e infissi (detrazione fiscale 70%);

  • Interventi di miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva con un indice pari almeno
    alla “qualità media” prevista dal DM 26/6/2015: in pratica un livello superiore di isolamento e
    di interventi previsti per il punto precedente (detrazione fiscale 75%).


Perché scegliere Europam


Da oltre 40 anni, Europam è sinonimo di efficienza, professionalità, affidabilità e solidità finanziaria.
Con le sue numerose Sedi operative ed Agenzie presenti nelle principali città del nord Italia e con oltre
500 operatori tra dipendenti e collaboratori diretti, è in grado di assicurare capillarmente prestazioni e
servizi energetici avanzati, proponendosi come unico referente in grado di progettare, finanziare costruire
e gestire ogni tipo di soluzione rivolta all’ottimizzazione energetica dell’edificio.

Il nostro approccio metodologico


Europam si propone come system integrator nello sviluppo di progetti di efficienza energetica:

  • ricerca e aggrega soluzioni tecnologiche specialistiche, competenze tecniche e metodologiche;

  • seleziona, coordina e gestisce fornitori, progettisti, impiantisti e professionisti;

  • individua la soluzione finanziaria e contrattuale più adeguata;

  • garantisce la misura dei risultati degli interventi e le performance attese;

  • gestisce gli impianti e gli incentivi applicabili per massimizzare i benefici;

  • anticipa la quota detraibile dell’EcoBonus fino al 75% attraverso la Cessione del Credito d’imposta.